E’ il sintomo di un disturbo a carico dell’organo produttore della voce, ovverosia la laringe. La sua comparsa necessita di una visita specialistica con fibroscopia e di una successiva eventuale terapia chirurgica e/o riabilitativa (logopedica).

Le cause di disfonia possono essere su base infiammatoria (corditi, laringiti, polipi, noduli) o tumorale.

A seconda della gravità e della sede di un’eventuale lesione, l’intervento chirurgico può essere eseguito – in anestesia generale – con metodica endoscopica (microlaringoscopia) o con approccio esterno al collo.