Consiste nell’incisione della membrana timpanica e nel posizionamento, a cavallo del suo tramite, di un tubicino di drenaggio/ventilazione, in genere preceduta dall’aspirazione dell’eventuale versamento siero-mucoso.

tubicino di drenaggio in situ

Le indicazioni comprendono:

  1. otite media secretiva
  2. timpanoplastica per otite adesiva
  3. trattamento pressorio per malattia di Meniére (Meniett)

L’intervento viene eseguito nell’adulto in anestesia locale (ambulatoriale), mentre nel bambino si rende necessaria l’anestesia generale.